16
Dic
10

Il Natale a colori di Theresa


Ha 8 anni, cieca dalla nascita: cataratta congenita, questa la diagnosi. Operata dall’equipe dell’Afmal (Associazione con i Fatebenefratelli per i malati lontani), ora ci vede.

Theresa ha 8 anni, arriva da un villaggio vicino Asafo, nel cuore del Ghana. Ad accompagnarla all’ospedale San Giovanni di Dio è la mamma che è incinta: aspetta il quinto figlio.
Theresa non ci vede; è completamente cieca da entrambi gli occhi. Viene operata da tre oculisti italiani. Cataratta congenita: questa la diagnosi. Ma grazie a un intervento chirurgico Theresa ora vede, per la prima volta nella sua vita. Per lei, sarà un mondo completamente diverso. La bimba, una piccola negrettina magrolina di nemmeno 20 chili, non capisce nemmeno cosa sta per accaderle. Che strano: così tante persone si prendono cura di lei. Prima l’anestesista e una infermiera, Tina, anche lei ghanese. Poi Massimiliano, infermiere della sala preparatoria. Infine tre oculisti italiani, assistiti dalla ferrista e da un’altra infermiera. Una equipe medica specializzata la cura per donarle la vista. Theresa apre gli occhi, sorride, comincia a guardarsi intorno. Muove qualche passo. Per i medici è un’emozione fortissima. Sembra un miracolo.
Theresa è solamente una delle tante persone che potranno vedere grazie ai medici della missione umanitaria ‘Ridare la Luce 2010’, promossa e organizzata dall’Afmal, Associazione con i Fatebenefratelli per i malati lontani. Già da una settimana l’equipe medica è arrivata ad Asafo, un cento abitato  a circa 500 chilometri dalla capitale Accra, per visitare e operare i malati con problemi agli occhi.  La cataratta è una malattia diffusa nell’Africa subsahariana. 
L’equipe medica è arrivata ad Accra il 2 dicembre. Ma la dogana ghanese non ha consentito il trasferimento immediato del materiale e della strumentazione medica fino ad Asafo. Problemi burocratici e organizzativi, continuano a ripetere. Intanto i giorni scorrono e i medici non possono intervenire. Burocrazia, corruzione: i mali africani, sembra che il Paese non voglia farsi aiutare. Dopo una settimana il materiale arriva , finalmente, e i medici possono cominciare ad operare.
Quella di Theresa è solamente una delle tante storie di questi giorni. I medici, gli infermieri, i volontari italiani sono arrivati in Ghana ‘spendendo’ le proprie ferie per una missione umanitaria. I sorrisi, gli abbracci, gli sguardi affettuosi anche se un po’ timidi, l’accoglienza: sono proprio dei bei regali. Una ricompensa che nessuno potrà mai togliere.

Serena Santini, Famiglia Cristiana, 16 dicembre 2010

Annunci

0 Responses to “Il Natale a colori di Theresa”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Festa dell’accoglienza: il granello di senape

Inizio anno catechistico-pastorale

Calendario

dicembre: 2010
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Banco editoriale Paoline

Miglioriamo la QUALITA' della vita...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al blog "La Bella Notizia" e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 3.445 follower

Immagine & Parola AVVENTO anno B

AVVENTO anno B

da Instagram

📖 🔥 🔥 Una #catechesi completa sullo #SpiritoSanto, con applicazioni pastorali attuali e aderenti alle esperienze dei #giovani, ma non soltanto. Sono spiegati i #simboli che lo raffigurano, i riferimenti all’Antico e al Nuovo Testamento, la sua azione nella #Chiesa... #Pentecoste #paoline #paolinestore - http://www.paolinestore.it/shop/lo-spirito-santo-5935.html 🎧 Per la #canonizzazione dei #pastorelli di #Fatima, Francesco e Giacinta (13 maggio 2017), proponiamo uno sceneggiato radiofonico a puntate, ogni mattina dal 6 al 12 maggio per ricordarli 👍 👂http://www.paoline.it/blog/spiritualita/1663-i-100-anni-di-fatima-una-storia-da-ascoltare.html#ascoltafatima Tonino Lasconi, Il grande rompi 2, Paoline  2015 Alessandro  Meluzzi, La vergogna. Un'emozione antica, Paoline 201
Follow La Bella Notizia on WordPress.com

Archivio

Statistiche

  • 269,825 hits

Blog che seguo


rigantur mentes

La rosa è senza perché: fiorisce perché fiorisce, a se stessa non bada, non chiede d’esser veduta. (A. Silesio)

La Bella Notizia

"io so in chi ho messo la mia speranza"

Vogue Pills Fashion

By Nayla C - fashion - beauty - lifestyle

"Semplicemente insieme" lucetta ed elena

L'amicizia raddoppia le gioie e divide le angosce a metà

La Bottega del Vasaio

a cura di don Cristiano Mauri

Uscite, popolo mio, da Babilonia

Un blog per osservare l'Apocalisse del presente e il presente dell'Apocalisse

VIAGGIO VERSO CIELI LIMPIDI

La vita è bella comunque e a prescindere!

il BLOG di ScegliGesù.com

è il momento di prendere una posizione!

Un mondo a parte

il mondo smette di sorridere...quando tu non sorridi più...

Racconti di Laura

Carezze per l'anima

Seme di salute

per la buona salute e la buona novella

GLOBULI ROSSI COMPANY

Compagnia dei Globuli Rossi: SCHIENE A DISPOSIZIONE DI DIO: - "Portate i pesi gli uni degli altri" (Fil 2,4) - “Va' e anche tu fa' lo stesso”. (Lc 10,37)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: