Beatitudini. 5a traccia: Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia


Beati quelli che, come Dio, guardano alla miseria col cuore, che non giudicano sé e gli altri impietosamente, che chiedono responsabilità e coerenza ma che non fanno della giustizia un idolo. (don Giuseppe Lonia)

Beati coloro
che non si lasciano pestare i piedi, 
i vendicativi 
che pagano colpo su colpo:
occhio per occhio,
i duri
che nulla dimenticano,
mai si inteneriscono lasciando parlare il cuore.

beai i misericordiosiNo, dice Gesù:
BEATI I MISERICORDIOSI.
Coloro che sono capaci
di piangere e di gioire
con i loro fratelli,
che non conoscono
l’aridità della indifferenza,
che prima di parlare
pongono sopra ogni essere
uno sguardo d’amore,
che consolano
e non se ne vergognano,
che si aprono al grido dei loro fratelli,
e il cuore hanno
come unica misura.
da C. Singer, Pregare, Paoline

Annunci