17
Feb
11

Il Piccolo paradiso di Domitilla e i bambini del Little Eden (Sudafrica)


È mancata lo scorso gennaio Domitilla Rota in Hyams, eroina sudafricana che dal 1947, anno in cui si trasferì in Africa da Bergamo, è riuscita a costruire una casa accoglienza per bambini affetti da handicap, senza distinzione di etnia.

domitillaLa storia di Domitilla Rota in Hyams ha dello straordinario. Per amore si trasferì nel 1947 in Sudafrica dove, oltre a diventare madre di sei figli, riuscì a scardinare ogni forma di razzismo, dando vita a Little Eden, un vero e proprio giardino terrestre che ha aperto le porte ai piccoli affetti da handicap. Senza alcuna distinzione di provenienza ed etnia. Domitilla è mancata lo scorso 18 gennaio, a 92 anni, lasciando molto più di un ricordo. Un progetto concreto, che oramai cammina da ben oltre quarant’anni.

Quando nel 1947 emigrò in Africa per sposare Daniel Hymas,conosciuto ad Almenno San Bartolomeo nel bergamasco, l’apartheid era ancora nella sua fase più acuta. Ma non si scoraggiò, anzi. L’esempio dei suoi genitori che mostrarono, durante il conflitto mondiale, solidarietà e accoglienza verso molti prigionieri di guerra scappati dalla prigione Grumellino di Bergamo – tra cui il suo futuro marito –, la spinsero sempre a spendersi per chi era in difficoltà e discriminato.

La casa Little Eden nacque nel 1967, vicino a Johannesburg, inizialmente con tre ospiti. Domitilla non ricevette subito l’approvazione della famiglia e del marito, ma non si perse d’animo. Andò avanti, grazie alla grande fede e all’attenzione per i propri angeli – come lei stessa chiamava gli adolescenti e i bambini con problemi fisici o mentali gravi – conquistando la fiducia di tutti, tanto che oggi si sono aggiunte alla prima struttura, una seconda casa, l’Elvira Rota Village, e una fattoria a Bapsfontein, che insieme accolgono trecento ragazzi e adulti con disabilità mentali.

Nel 1980, Domitilla fu proclamata eroina sudafricana e nel 1999 è stata insignita del titolo di Cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica italiana.Storie in valigia è il libro a lei dedicato, scritto da Laura Di Teodoro e Giuseppe Zois, pubblicato dalla Provincia di Bergamo nel 2009. Quando fu intervistata dagli autori, a 90 anni, lei disse: «Sono sempre molto felice quando ho la possibilità di visitare Little Eden perché entrando in quel posto incontro nuovamente i volti amorevoli e dolci dei bambini e sento il loro affetto, le loro voci e i loro saluti. Non ricordo più i loro nomi, ma so con certezza che sono curati e ciò mi fa sentire bene. Mi danno forza e serenità».

La sua vita ha saputo dare una speranza a bambini che altrimenti non avevano futuro, dando sollievo anche alle madri, provate non solo dalla fatica quotidiana ma anche dalla mancanza di strutture idonee per i loro figli affetti da handicap.

da Cambonifem, 17 febbraio 2011

Annunci

0 Responses to “Il Piccolo paradiso di Domitilla e i bambini del Little Eden (Sudafrica)”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Festa dell’accoglienza: il granello di senape

Inizio anno catechistico-pastorale

Calendario

febbraio: 2011
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28  

Banco editoriale Paoline

Miglioriamo la QUALITA' della vita...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al blog "La Bella Notizia" e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 3.445 follower

Immagine & Parola AVVENTO anno B

AVVENTO anno B

da Instagram

📖 🔥 🔥 Una #catechesi completa sullo #SpiritoSanto, con applicazioni pastorali attuali e aderenti alle esperienze dei #giovani, ma non soltanto. Sono spiegati i #simboli che lo raffigurano, i riferimenti all’Antico e al Nuovo Testamento, la sua azione nella #Chiesa... #Pentecoste #paoline #paolinestore - http://www.paolinestore.it/shop/lo-spirito-santo-5935.html 🎧 Per la #canonizzazione dei #pastorelli di #Fatima, Francesco e Giacinta (13 maggio 2017), proponiamo uno sceneggiato radiofonico a puntate, ogni mattina dal 6 al 12 maggio per ricordarli 👍 👂http://www.paoline.it/blog/spiritualita/1663-i-100-anni-di-fatima-una-storia-da-ascoltare.html#ascoltafatima Tonino Lasconi, Il grande rompi 2, Paoline  2015 Alessandro  Meluzzi, La vergogna. Un'emozione antica, Paoline 201
Follow La Bella Notizia on WordPress.com

Archivio

Statistiche

  • 269,976 hits

Blog che seguo


rigantur mentes

La rosa è senza perché: fiorisce perché fiorisce, a se stessa non bada, non chiede d’esser veduta. (A. Silesio)

La Bella Notizia

"io so in chi ho messo la mia speranza"

Vogue Pills Fashion

By Nayla C - fashion - beauty - lifestyle

"Semplicemente insieme" lucetta ed elena

L'amicizia raddoppia le gioie e divide le angosce a metà

La Bottega del Vasaio

a cura di don Cristiano Mauri

Uscite, popolo mio, da Babilonia

Un blog per osservare l'Apocalisse del presente e il presente dell'Apocalisse

VIAGGIO VERSO CIELI LIMPIDI

La vita è bella comunque e a prescindere!

il BLOG di ScegliGesù.com

è il momento di prendere una posizione!

Un mondo a parte

il mondo smette di sorridere...quando tu non sorridi più...

Racconti di Laura

Carezze per l'anima

Seme di salute

per la buona salute e la buona novella

GLOBULI ROSSI COMPANY

Compagnia dei Globuli Rossi: SCHIENE A DISPOSIZIONE DI DIO: - "Portate i pesi gli uni degli altri" (Fil 2,4) - “Va' e anche tu fa' lo stesso”. (Lc 10,37)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: