Abbandonare l’anfora per ritrovare Gesù. La samaritana (Gv 4,5-42


L’incontro di Gesù con la samaritana ci mette davanti agli occhi alcune immagini straordinarie, capaci di penetrarci dentro, di agitare la nostra riflessione e di stimolare la nostra conversione.

Letture: Es 17,3-7; Sal 94; Rm 5,1-2,5-8; Gv 4,5-42

p_vangelo_3domenica_TQ_annoA_paoline_h2o_2011

La prima immagine, e la più sorprendente, è Gesù stanco e assetato: “affaticato per il viaggio, sedeva presso il pozzo. Era circa mezzogiorno. Giunge una donna samaritana ad attingere acqua…

La seconda immagine è il pozzo. Arrivando, Gesù lo vede come una risorsa, come la donna che arriva per attingere acqua…

La terza immagine è l’anfora abbandonata: “La donna intanto lasciò la sua anfora, andò in città e disse alla gente…”. I vangeli raramente si fermano su particolari descrittivi, quando ci sono perciò, sono importanti…

»»» Leggi il commento completo al Vangelo


Annunci