Sii paziente con me, Signore


GESÙ COME POTRÒ VIVERE SE LA SPERANZA DEL TUO VOLTO È RUBATA AL MIO CUORE?

Signore,
sii paziente con me.
So che il tuo amore non si esaurisce,
so che tu hai piantato
la tenda in mezzo a noi,
so che nella mia carne un giorno vedrò Dio.
Lo so: e scolpito nel mio cuore!
Ma ho bisogno che tu, Signore,
per primo ti avvicini
e che senta su di me posare le tue mani.
Sii paziente, Signore!
C. Singer, Pregare, Paoline

Annunci