Il responsabile delle risorse umane – Cinema


Il film, ispirandosi all’omonimo romanzo di Abraham B. Yehoshua, a partire da una morte accidentale trova nelle caratteristiche del viaggio l’ambientazione ideale per far affiorare prospettive più vaste e profonde. Il responsabile delle risorse umane subirà un processo di trasformazione: da freddo burocrate diventerà un uomo capace di compassione per i propri simili.

Il responsabile delle risorse umane - Film

Il film

Julia, una dipendente rumena del più grande pastificio di Gerusalemme, resta uccisa durante un attentato kamikaze. Trovata senza documenti il suo cadavere resta all’obitorio per giorni senza che nessuno ne denunci la scomparsa. Nella ditta dove la donna lavorava nessuno si accorge della sua assenza fino a quando sulla stampa locale compare un articolo che ne rivela l’identità e accusa i datori di lavoro di indifferenza verso i dipendenti. Per rimediare al danno d’immagine dell’azienda, la proprietaria decide di pagare le spese del funerale e riportare la salma in patria. Viene incaricato dell’organizzazione il responsabile delle risorse umane. Con lui partono il figlio ribelle della defunta e un giornalista invadente e curioso interessato solo a scrivere pezzi di denuncia. Il viaggio verso il paesino rumeno si presenta pieno di ostacoli e imprevisti…

»»» Leggi la scheda completa in effetto cinema

E’ un progetto paoline.it

Annunci