Le mani di Dio… forma e senso alla nostra vita! (mt 25,14-31. Lc 19,12-27)


«Dio ci dà mani, ma non costruisce ponti per noi».
Proverbio inglese

creativiII senso del nostro agire
e della nostra libertà
trova radici in questa consapevolezza:
disponiamo di materiali alla rinfusa
e tocca a noi disporli in modo
da dare forma e senso alla nostra vita.
La capacità, il dono, il talento, ci sono stati donati;
il nostro compito è quello di trarne vantaggio,
di mettere in pratica,
di orientare le nostre scelte,
di passare da un possibile virtuale
alla concretezza di un’azione.
Trasformare il libero arbitrio
in capacità di coinvolgimento,
utilizzare i nostri talenti
per compiere qualcosa
di cui potremo andare fieri,
è proprio a questa libertà viva e creatrice
che siamo stati chiamati.
Preoccupiamoci di esserne pienamente degni.
F. Garagnon, Terapia per l’anima, Paoline

Annunci