10. La città di Dio, di Agostino d’Ippona


Un minuto con i Padri della Chiesa

Che felicità quando, cessato ogni male, tutto il bene si mostrerà in piena luce e noi loderemo Dio, che sarà tutto in tutti. Non si farà altro. Non si starà in riposo per pigrizia, né si lavorerà per bisogno… (Agostino, La città di Dio)

La città di Dio, Agostino d'Ippona - Un minuto con i Padri della Chiesa

Che felicità quando, cessato ogni male,
tutto il bene si mostrerà in piena luce e noi loderemo Dio,
che sarà tutto in tutti. Non si farà altro.
Non si starà in riposo per pigrizia,
né si lavorerà per bisogno. Lo dice anche il cantico sacro:
"Beati quelli che abitano nella tua casa, Signore:
essi ti loderanno nei secoli dei secoli" (Sal 83,5)
Là vi sarà la vera pace e non si soffrirà alcun male
da parte di se stessi o di altri.
Premio della virtù sarà colui che la concesse e che le promise se stesso,
del quale niente può essere migliore o più grande….

»»» Leggi il brano completo

E’ un progetto www.paoline.it

Annunci