L’ostetrica eroica. La pace nel mondo può essere costruita..


L’emittente statunitense Cnn ha candidato tra i dieci eroi del 2011 anche Ibu Robin Lim. È possibile votarla per sostenere la sua associazione no profit Yayasan Bumi Sehat operativa a Bali e ad Acheh. Il suo impegno è riconosciuto in tutto il mondo grazie anche al suo impegno portato in situazioni difficili, come ad Haiti.

Robin%20Lim«La pace nel mondo può essere costruita: cominciando oggi, un bambino alla volta!». Anche grazie al suo motto Ibu Robin Lim, ostetrica“scalza” che da anni aiuta a far nascere le donne e gli uomini del domani, è stata scelta dall’emittente statunitense Cnntra i dieci eroi del 2011. Votare per lei entro il 7 dicembre è il modo più efficace per aiutare l’associazione MadriSane, TerraFelice per Ibu Robin che da anni segue il suo lavoro e l’associazione no profit Yayasan Bumi Sehat ( Bumi sta per Terra madre e Sehat significa sano, felice) di Bali e Acheh nata nel 1994 a favore di una nascita naturale e di un’accoglienza rispettosa a madri e neonati.

La candidatura di Ibu Robin per il premio della Cnn sembra essere una delle occasioni più importanti a livello di visibilità per questa piccola grande ostetrica, e dà la possibilità, a chi non può permettersi di fare donazioni, di farle vincere una somma per sostenere i suoi due consultori indonesiani, comprese le cliniche per la salute e l’assistenza alla nascita che segue ormai da 15 anni. Il suo apporto non si ferma solo a Bali: porta le proprie cure e soccorso nei luoghi colpiti da disastri, come per esempio Haiti, dove l’assistenza ostetrica può realmente salvare vite.

Diventare Eroina Cnn 2011 significa ricevere un premio di 250mila dollari, che andrà a sostenere completamente i programmi di formazione per ostetriche e tutti gli sforzi in atto del Yayasan Bumi Sehat. L’associazione attualmente provvede gratuitamente al trasporto in ambulanza nei casi di emergenze mediche, counseling e test per hiv ed aids, assistenza pediatrica, ambulatori specialistici gratuiti per malattie croniche. La struttura è aperta 24 ore al giorno 365 giorni all’anno. Nei primi otto mesi del 2011 sono stati aiutati 20mila e 500 pazienti e circa 400 bambini sono nati con rispetto e senza spese per i genitori. Dal 2004 vicino all’epicentro che aveva causato lo tsunami nell’oceano indiano, è stata aperta una clinica ostetrica, cui si affiancano un centro giovanile e un’opera per la protezione ambientale. La vittoria di Ibu Robin Lim sarà la vittoria di una realtà eroica.

8 novembre 2011, Cambonifem

Annunci