apri il cuore a comprendere… La virtù del coraggio


coraggio1Gesù, parola vivente del Padre,
amico e compagno del nostro cammino;
Gesù che parla parole umane
è, nella misteriosa profondità del suo essere,
una cosa sola con Dio
e apre alla nostra vita l’orizzonte
delle possibilità che da Dio ci sono donate
per essere anche noi con lui una cosa sola.
E per questo vi dico:
coltivate nella vostra vita la virtù del coraggio.
Non solo il coraggio
di interrogarvi sulle realtà profonde dell’uomo,
ma quello di disporre la vostra libertà
a costruire cammini fondati sulla verità,
sulla giustizia, sullo studio serio e competente,
sulla amicizia fedele e rispettosa.
La rinuncia alla possessività di ogni genere,
alla cupidigia degli occhi e dei sensi,
alla pretesa dei primi posti,
diventi risposta generosa all’amore di Dio,
alla proposta di Dio, alla sua Parola,
alle necessità del fratello,
alle invocazioni di aiuto
che si elevano intorno a noi
e anche vicino a noi
da parte di molti uomini e di popoli interi.
Il coraggio apra il cuore a comprendere
che vivere non significa semplicemente «andare»,
significa accettare di «essere chiamato e mandato»;
non significa rispondere alla domanda «che cosa mi soddisfa»,
ma amare e scegliere ciò che è gradito a Dio,
ciò che è buono, giusto, vero.

Cardinale Carlo Maria Martini

Annunci

Un pensiero su “apri il cuore a comprendere… La virtù del coraggio

  1. Mi piace, mi piace, mi piace…..come parla quest’UOMO DI DIO e soprattutto come ha vissuto e vive. LO STIMO E APPREZZO MOLTO. Il suo linguaggio semplice e profondo mi conquista e mi spinge ad avere coraggio nel cammino verso la casa del Padre.
    Ciao Ele, ti lascio un sorriso ed un abbraccio

I commenti sono chiusi.