"Semplicemente insieme" lucetta ed elena

Una cara amica mi scrive:
“Oggi, giorno della Memoria, con colleghi e studenti abbiamo celebrato il ricordo della Shoah a scuola in aula magna ed io ho letto ai ragazzi alcuni passi tratti da varie testimonianze. Uno di questi mi ha colpito:
– È davvero meraviglioso che io non abbia lasciato perdere tutti i miei ideali perché sembrano assurdi e impossibili da realizzare.Eppure me li tengo stretti perché, malgrado tutto, credo ancora che la gente sia veramente buona di cuore.
-Vedo il mondo che si trasforma gradualmente in una terra inospitale; sento avvicinarsi il tuono che distruggerà anche noi;posso percepire le sofferenze di milioni di persone; ma, se guardo il cielo lassù, penso che tutto tornerà al suo posto, che anche questa crudeltà avrà fine e che ritorneranno la pace e la tranquillità”
E Harielle conclude: “Noi, che siamo gli eredi di questa terra e di questo cielo, dobbiamo coltivare…

View original post 181 altre parole

2 pensieri su “

  1. E’ quello che cercavo: Una scia di LUCE in questo Cielo!
    Condivido il tuo pensiero… lavoriamo senza stancarci mai, sempre per il bene…
    Un abbraccio Sorella, grazie per il commento!

I commenti sono chiusi.