10
Feb
12

Malattia… senso della vita umana e cammino dello spirito


MALATTIA, LIBERTÀ, UBBIDIENZA (c. M. Martini)

fiori_acquaL’unico modo in cui la malattia potrebbe essere vissuta,
e non semplicemente attraversata
come tempo morto dell’esistenza umana
sarebbe quello che consentisse di riconoscervi un senso,
un’indicazione positiva per il cammino dello spirito,
pur nella paralisi delle membra,
nella passione e nell’umiliazione della carne.
Riconoscere un senso di questo genere nella malattia
è certamente possibile, ma a patto che
sia rimesso in questione il senso della vita umana.
Per riconoscere
come anche e soprattutto dalle cose patite
prenda alimento la libertà dell’uomo è necessario prima
che si riconosca come ogni libertà umana
abbia inizio nel segno dell’ubbidienza.
Quando l’uomo impara a superare una visione possessiva
e in sé compiuta dei beni terreni,
allora egli pure impara a credere e sperare
anche al di là dello svanire dei medesimi beni.
Lo svanire della salute non conduce all’avvilente conclusione
che la vita è ormai impossibile,
ma conduce piuttosto ad invocare e a sperare
una salute o una salvezza che raggiunge l’uomo quando egli
ha ormai congiunte le sue mani inoperose.
Lo svanire della possibilità d’ogni parola esplicita e chiara,
di ogni comunicazione facile e disinvolta
non conduce alla rassegnazione disperata
nei confronti della solitudine,
ma conduce piuttosto al pensiero e alla ricerca
di quella comunione più perfetta e misteriosa
alla quale aspirava ogni parola umana,
senza mai riuscire a raggiungerla.
L’incomunicabilità, che si manifesta dolorosamente
e incontrovertibilmente nel rapporto con persone sofferenti,
è presente e latente in ogni comunicazione umana:
che si possa, nella fede e nella speranza,
sfidare questa incomunicabilità
quando essa si rivela in forme estreme e dolorose,
è condizione irrinunciabile
perché si possa credere anche nella comunicazione
tanto imperfetta dei rapporti umani nei tempi ordinari della vita.
L’uomo non è padrone di se stesso,
delle sue parole e delle sue opere, del suo destino e della sua vita.
In questa luce si comprende come egli
non possa mai disporre per sé la morte,
mai possa concludere:
ora basta, non ha più senso che io rimanga qui a soffrire;
oppure: non ha più senso che lui rimanga qui a soffrire.
L’uomo che rivendica per sé tale giudizio
è insieme l’uomo che proclama la propria disperazione.
La passione estrema della malattia mortale
è esperienza umana nella quale misteriosamente
si prova la suprema libertà:
la libertà della fede
e non quella delle opere.
Cardinale Carlo Maria Martini

Annunci

1 Response to “Malattia… senso della vita umana e cammino dello spirito”


  1. 1 fabio argiolas
    10 febbraio 2012 alle 22:08

    Reblogged this on Fabio Argiolas.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Festa dell’accoglienza: il granello di senape

Inizio anno catechistico-pastorale

Calendario

febbraio: 2012
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829  

Banco editoriale Paoline

Miglioriamo la QUALITA' della vita...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al blog "La Bella Notizia" e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 3.444 follower

Immagine & Parola AVVENTO anno B

AVVENTO anno B

da Instagram

🍳🌽🍅 Pensiero di San Bernardo scelto da don Domenico, monaco cistercense dell'Abbazia di Casamari (FR) e conduttore  su Tv2000 assieme a Virginia Conti di Quel che passa il convento... 🛒 INFO e ACQUISTO »» https://goo.gl/7YTKe6 #Paoline #paolinestore 📖 🔥 🔥 Una #catechesi completa sullo #SpiritoSanto, con applicazioni pastorali attuali e aderenti alle esperienze dei #giovani, ma non soltanto. Sono spiegati i #simboli che lo raffigurano, i riferimenti all’Antico e al Nuovo Testamento, la sua azione nella #Chiesa... #Pentecoste #paoline #paolinestore - http://www.paolinestore.it/shop/lo-spirito-santo-5935.html 🎧 Per la #canonizzazione dei #pastorelli di #Fatima, Francesco e Giacinta (13 maggio 2017), proponiamo uno sceneggiato radiofonico a puntate, ogni mattina dal 6 al 12 maggio per ricordarli 👍 👂http://www.paoline.it/blog/spiritualita/1663-i-100-anni-di-fatima-una-storia-da-ascoltare.html#ascoltafatima Tonino Lasconi, Il grande rompi 2, Paoline  2015
Follow La Bella Notizia on WordPress.com

Archivio

Statistiche

  • 271,667 hits

Blog che seguo


rigantur mentes

La rosa è senza perché: fiorisce perché fiorisce, a se stessa non bada, non chiede d’esser veduta. (A. Silesio)

La Bella Notizia

"io so in chi ho messo la mia speranza"

Vogue Pills Fashion

By Nayla C - fashion - beauty - lifestyle

"Semplicemente insieme" lucetta ed elena

L'amicizia raddoppia le gioie e divide le angosce a metà

La Bottega del Vasaio

a cura di don Cristiano Mauri

Uscite, popolo mio, da Babilonia

Un blog per osservare l'Apocalisse del presente e il presente dell'Apocalisse

VIAGGIO VERSO CIELI LIMPIDI

La vita è bella comunque e a prescindere!

il BLOG di ScegliGesù.com

è il momento di prendere una posizione!

Un mondo a parte

il mondo smette di sorridere...quando tu non sorridi più...

Racconti di Laura

Carezze per l'anima

Seme di salute

per la buona salute e la buona novella

GLOBULI ROSSI COMPANY

Compagnia dei Globuli Rossi: SCHIENE A DISPOSIZIONE DI DIO: - "Portate i pesi gli uni degli altri" (Fil 2,4) - “Va' e anche tu fa' lo stesso”. (Lc 10,37)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: