24. Tu invece rispondi: “Domani, domani”- di Cesario di Arles


Un minuto con i Padri della Chiesa

Se sei risalito dalla disperazione, ascolta ora come risalire da una speranza mal riposta e fondarti nella giusta speranza. Ascolta cosa dice il Signore a te che speri in modo sbagliato (Cesario di Arles, Sermone 17,6).

Tu invece rispondi: “Domani, domani”, Cesario di Arles

Se sei risalito dalla disperazione,
ascolta ora come risalire
da una speranza mal riposta
e fondarti nella giusta speranza.
Ascolta cosa dice il Signore
a te che speri in modo sbagliato
e differisci di giorno in giorno:
“Non aspettare a convertirti a Dio
e non rimandare di giorno in giorno” (Sir 5,7).
Sono parole di Dio, non mie.
Non è da me che le avete udite,
ma io le odo con voi.
“Non aspettare”, dice, “a convertirti al Signore”….
»»» Leggi il brano completo

E’ un progetto www.paoline.it

Annunci