27. Alcune regole di perfezione – Basilio di Cesarea


Un minuto con i Padri della Chiesa

Non bisogna spendere oltre il necessario e per lusso, il che è spreco. Non bisogna ricercare onori né pretendere il primo posto. Bisogna che ciascuno stimi gli altri più di se stesso. Non bisogna invidiare la fama di cui un altro gode… (Basilio di Cesarea, Lettera 22,2-3).

27. Alcune regole di perfezione - Basilio di Cesarea

Non bisogna spendere
oltre il necessario e per lusso,
il che è spreco.

Non bisogna ricercare onori né pretendere il primo posto.
Bisogna che ciascuno stimi gli altri più di se stesso.
Non bisogna invidiare la fama di cui un altro gode,
né godere delle manchevolezze di alcuno.

Bisogna accogliere le sofferenze
in spirito di amore di Cristo,
e dolersi delle cadute del fratello
e gioire dei suoi successi.

»»» Leggi il brano completo

E’ un progetto www.paoline.it

Annunci