La passione di Gesù, noi e la rivelazione piena del suo amore


passione_rupnikDonaci, Signore Gesù,
di metterci davanti a te!
Donaci, almeno per questa volta,
di non essere frettolosi,
di non avere occhi superficiali o distratti.
Perché, se saremo capaci di sostare di fronte a te,
noi potremo cogliere il fiume di tenerezza,
di compassione, di amore,
che dalla croce riversi sul mondo.
Donaci di raccogliere il sangue e l’acqua
che sgorgano dal tuo costato,
come l’hanno raccolto i santi.
Donaci di raccoglierli
per partecipare alla tua immensa passione
di amore e di dolore
nella quale hai vissuto
ogni nostra sofferenza fisica e morale.
Donaci di partecipare a quella immensa passione
che spacca i nostri egoismi,
le nostre chiusure, le nostre freddezze.
Di partecipare a quella passione
che lenisce le nostre ansie e le nostre angosce,
che lava la nostra piccola vanagloria,
che purifica la nostra cupidigia,
che trasforma le nostre paure in speranze,
le nostre tenebre in luce.
Donaci di contemplare questa immensa passione
di amore e di dolore
che ci fa esclamare con le labbra,
con il cuore e con la vita:
«Gesù, tu sei davvero il Figlio di Dio,
tu sei davvero la rivelazione dell’amore».
Cardinale Carlo Maria Martini

Annunci