03
Mag
12

Festival delle abilità differenti


Al via al XIV edizione della rassegna che, attraverso l’arte in tutte le sue forme, accende i riflettori sulle disabilità come risorsa e non come problema

imimprevedibile bellezzaChi si avvicina alla realtà della cooperativa sociale Nazareno, attiva nel territorio di Carpi (e non solo), deve sapere che la parola d’ordine per eccellenza è “accoglienza”, senza se e senza ma. Nata nel 1981 nell’Istituto Nazareno, fondato negli anni Cinquanta da don Ivo Silingardi, per offrire un luogo protetto e nello stesso stimolante ai disabili, la cooperativa si è evoluta, allargando i propri orizzonti e offrendo occasioni sempre più articolate a chi si rivolge: dai laboratori alla bottega, dal centro di educazione al lavoro per il Festival internazionale delle abilità differenti. Un percorso complesso ma coerente. Oggi si inaugura la XIV edizione del Festival, che durerà fino al 15 maggio. La manifestazione si contraddistingue, attraverso anche a momenti di svago e divertimento, per quel minimo comune denominatore che anima tutte le attività della cooperativa: «la centralità della persona umana intesa, secondo i principi cristiani, come singolo soggetto inserito in una trama di rapporti significativi che ne incrementano la responsabilità e la capacità».

Lo scopo del Festival è in particolare quello di valorizzare l’individuo a prescindere dai suoi limiti fisici che, anzi, ne diventano in qualche modo forza ed energia propulsiva. L’offerta culturale è davvero ricca, spaziando dagli spettacoli dell’Open Festival, ai laboratori, ai convegni, passando per le mostre d’arte. L’arte, infatti, è vista come mezzo e fine nel perseguimento della realizzazione del progetto. Il titolo di quest’anno,“Bellezza imprevedibile”, è un invito ad aprirci per accogliere gli imprevisti dai quali potremmo rimanere sorpresi oltre le nostre più rosee aspettative. Il programma dettagliato è consultabile anche sul sito www.nazareno-coopsociale.it. Sono previsti spettacoli serali con artisti nazionali e internazionali; all’Open festival è invece il turno di compagnie di artisti con disabilità che si esibiscono, ciascuno nella propria disciplina (teatro, cinema, musica e danza), sottoponendosi al giudizio di una giuria e a quello del pubblico presente; ilaboratori sono un’occasione di gettarsi nel mondo della danza, della musica e della pittura: il percorso è studiato appositamente per risvegliare la curiosità dei ragazzi delle scuole e dei centri socio-riabilitativi; durante iconvegni si affronteranno a 360 gradi i temi più attuali della disabilità fisica e psichica; infine, la Mostra d’arte irregolare, curata da Bianca Tosatti.
Alberto Picci, famigliacristiana.it, 2 maggio 2012

Annunci

0 Responses to “Festival delle abilità differenti”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Festa dell’accoglienza: il granello di senape

Inizio anno catechistico-pastorale

Calendario

maggio: 2012
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Banco editoriale Paoline

Miglioriamo la QUALITA' della vita...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al blog "La Bella Notizia" e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 3.445 follower

Immagine & Parola AVVENTO anno B

AVVENTO anno B

da Instagram

📖 🔥 🔥 Una #catechesi completa sullo #SpiritoSanto, con applicazioni pastorali attuali e aderenti alle esperienze dei #giovani, ma non soltanto. Sono spiegati i #simboli che lo raffigurano, i riferimenti all’Antico e al Nuovo Testamento, la sua azione nella #Chiesa... #Pentecoste #paoline #paolinestore - http://www.paolinestore.it/shop/lo-spirito-santo-5935.html 🎧 Per la #canonizzazione dei #pastorelli di #Fatima, Francesco e Giacinta (13 maggio 2017), proponiamo uno sceneggiato radiofonico a puntate, ogni mattina dal 6 al 12 maggio per ricordarli 👍 👂http://www.paoline.it/blog/spiritualita/1663-i-100-anni-di-fatima-una-storia-da-ascoltare.html#ascoltafatima Tonino Lasconi, Il grande rompi 2, Paoline  2015 Alessandro  Meluzzi, La vergogna. Un'emozione antica, Paoline 201
Follow La Bella Notizia on WordPress.com

Archivio

Statistiche

  • 269,825 hits

Blog che seguo


rigantur mentes

La rosa è senza perché: fiorisce perché fiorisce, a se stessa non bada, non chiede d’esser veduta. (A. Silesio)

La Bella Notizia

"io so in chi ho messo la mia speranza"

Vogue Pills Fashion

By Nayla C - fashion - beauty - lifestyle

"Semplicemente insieme" lucetta ed elena

L'amicizia raddoppia le gioie e divide le angosce a metà

La Bottega del Vasaio

a cura di don Cristiano Mauri

Uscite, popolo mio, da Babilonia

Un blog per osservare l'Apocalisse del presente e il presente dell'Apocalisse

VIAGGIO VERSO CIELI LIMPIDI

La vita è bella comunque e a prescindere!

il BLOG di ScegliGesù.com

è il momento di prendere una posizione!

Un mondo a parte

il mondo smette di sorridere...quando tu non sorridi più...

Racconti di Laura

Carezze per l'anima

Seme di salute

per la buona salute e la buona novella

GLOBULI ROSSI COMPANY

Compagnia dei Globuli Rossi: SCHIENE A DISPOSIZIONE DI DIO: - "Portate i pesi gli uni degli altri" (Fil 2,4) - “Va' e anche tu fa' lo stesso”. (Lc 10,37)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: