Lo Spirito santo abbellisce l’uomo


 

Quando l’anima
per mezzo dello Spirito Santo conosce Dio,
allora in ogni istante, incessantemente,
ammira la misericordia di Dio,
la sua grandezza e la sua forza;
e il Signore stesso,
come la madre fa con il figlio diletto,
le insegna umili e retti pensieri
e le fa percepire la presenza e la vicinanza sua,
e così nell’umiltà essa contempla il Signore
al di fuori di qualsiasi ragionamento.
Il Signore ama l’uomo,
e la grazia nella Chiesa sarà la stessa
che nei tempi passati, fino al giorno del giudizio.
Il Signore ama l’uomo,
e anche se lo ha plasmato dalla cenere,
l’ha tuttavia abbellito mediante lo Spirito Santo.
Con lo Spirito Santo si conosce il Signore.
Con lo Spirito Santo si ama il Signore,
e senza lo Spirito Santo l’uomo
non è altro che carne di peccato. […]
Lo Spirito Santo ci ha fatto diventare familiari del Signore;
e sappi che se tu senti dentro di te
la pace di Dio e amore per tutti,
allora la tua anima è simile al Signore.
Perciò, fratelli, custodiamo con tutte le forze
la pace di Dio,
la quale ci fu data in dono,
e se qualcuno ci fa del male, amiamolo,
anche se a fatica,
e il Signore, vedendo la nostra fatica,
ci aiuterà con la sua grazia.
O Spirito Santo, come ti ama l’anima!
(Silvano del Monte Athos, in Sofronio di Gerusalemme,
Silvano del Monte Athos. La vita, la dottrina, gli scritti)

Annunci