Tu sei mistero inaccessibile, Signore, di C.M. Martini


croce_parola_eucaristiaSignore Dio nostro,
tu sei mistero inaccessibile,
tu abiti una luce eterna
che nessuno poté contemplare
se non il tuo Figlio
che ce l’ha rivelata dall’alto della croce.
Donaci di penetrare
nel mistero di Gesù
così da poter conoscere
qualcosa di te,
nella grazia dello Spirito santo.
Donaci di penetrare
in questo mistero con pazienza,
con umiltà,
convinti della nostra ignoranza,
del molto che ancora non conosciamo
della tua Trinità d’amore,
del tuo progetto salvifico.
Fa’ che ci umiliamo nella nostra ignoranza,
per poter meritare
almeno una briciola della conoscenza
di quel mistero che ci sazierà in eterno.
Te lo chiediamo per intercessione di Maria c
he ha creduto profondamente
pur senza conoscere direttamente
ed è pervenuta prima di noi,
e già anche a nome nostro,
alla conoscenza immediata della tua gloria.
Cardinale Carlo Maria Martini

Annunci

Un pensiero su “Tu sei mistero inaccessibile, Signore, di C.M. Martini

  1. Hi! Someone in my Facebook group shared this site with us so I came to give it a look.
    I’m definitely enjoying the information. I’m
    book-marking and will be tweeting this to my followers!
    Wonderful blog and fantastic design and style.

I commenti sono chiusi.