La pecora smarrita – Parabole per i bambini


Gesù rivela l’amore del Padre

Si utilizza la parabola “La pecora smarrita” per sperimentare insieme con i fanciulli, che Dio ama ciascuno di noi e ci vuole tutti vicino a sé. Stare con lui dà gioia e pace. Uno dei periodi più adatti per proporla è la quaresima, durante la quale ci viene pre­sentato Gesù, buon pastore, che dà la vita per noi.

Gesù rivela l'amore del Padre - Introduzione La pecora smarrita La moneta perduta Il Padre misericordioso Gesù rivela l'amore del Padre - Introduzione La pecora smarrita La moneta perduta Il Padre misericordioso

L’Itinerario è costituito da:
– una Scheda biblica, con notizie e puntualizzazioni per guidare la riflessione sulla parabola;
– una Scheda metodologica, che presenta suggestioni per approfondire il contenuto della video e realizzare incontri vivaci e sempre nuovi.
1. SCHEDA BIBLICA
   La pecora smarrita
2. SCHEDA METODOLOGICA
    Conoscere
(video)
    Riesprimere
    Vivere
    Celebrare

1. SCHEDA BIBLICA
La parabola nel contesto biblico
La pecora smarrita (Lc 15,1-7)
Nel proporre le parabole Gesù si ispira alle situazioni di vita dei suoi contemporanei. Questa volta prende spunto da un uomo che possiede un gregge numeroso: cento pecore. Si potrebbe pensare che la perdita di una pecora non abbia molta importanza per il pastore, invece, egli abbandona le altre novantanove per andare in cerca di quella smarrita. Trovatala non la bastona né le rompe le zampe, secondo la consuetudine, per evitare che si perda di nuovo come farebbe uno che non ama le proprie pecore e pensa solo ai suoi interessi, anzi, se la mette sulle spalle e, tutto contento, la riporta a casa, rallegrandosi con gli amici per il suo ritrovamento.
Questo pastore non è un pastore qualunque, ma un’immagine di Dio per il quale ogni pecora (ciascuno di noi) ha un valore inestimabile.
Gesù è il buon pastore
Già nell’AT Dio si era paragonato a un pastore: “Come un pastore egli fa pascolare il gregge e con il suo braccio lo raduna; porta gli agnelli sul petto e conduce pian piano le pecore madri” (Is 40,11).
Dopo aver rimproverato i capi del popolo: “Voi avete disperso le mie pecore, le avete scacciate e non ve ne siete preoccupati” (Ger 23,2), Dio promette: “Radunerò io stesso il resto delle mie pecore” (Ger 23,3)….
 
La pecora smarrita - Parabole per i bambini

 

>>> Vai al testo completo

E’ un progetto paoline.it

Annunci