Affidabili per vocazione, innovative per tradizione


I 60 anni di Paoline Audiovisivi

Nella memoria di Santa Cecilia, patrona dei musicisti, le Paoline festeggiano i primi 60 anni di vita dell’Editoriale Audiovisivi. Un’occasione preziosa per fare memoria della storia vissuta e, nel contempo, individuare lo “spartito” delle prospettive future

Affidabili per vocazione…

É il lontano 1953 quando le prime Paoline, sotto l’impulso di don Giacomo Alberione, si lanciano nell’avventura dell’attività discografica, che tanto sviluppo avrebbe avuto nei 60 anni della loro storia. Come già avvenuto per le altre iniziative editoriali e diffusive già avviate a quell’epoca, gli inizi sono umili e carichi di difficoltà, ma sostenuti da una grande fede e dalla convinzione che il linguaggio dei suoni e della musica possiedono grandi potenzialità a servizio dell’evangelizzazione.

I primi dischi vengono prodotti come supporto ai filmini catechistici, che allora non avevano il sonoro, ragion per cui il primo catalogo è datato 1954 con il nome “Filmine Sampaolo”.

Vengono subito prodotti molti titoli: il Rito della Messa, La sacra Bibbia, il Santo Battesimo, il Credo, le Opere di misericordia, i Comandamenti e altri sulle vita dei Santi, sulla liturgia e serie ricreative, che conoscono un notevole successo sia nelle parrocchie come nelle famiglie e nelle scuole. In seguito la produzione discografica si stacca da quella filmica e assume una configurazione propria, nel “Centro Dischi”.

Nel 1959, a cura del Centro Ut Unum Sint, si realizzano dischi con brani scelti del Vangelo e delle Lettere di San Paolo.

* Leggi la testimonianza di sr Filippina Busso “pioniera” della produzione dei dischi Paoline

La produzione discografica negli anni del Concilio

Nel 1964 le Paoline danno avvio a una serie di dodici dischi catechistici, prodotti in collaborazione con la RAI, che presta la regia, le voci e gli attori.

A questa serie fanno seguito altri due dischi di carattere complementare: Le cose più belle e Il giorno dei bimbi. In queste pubblicazioni si tiene presente il programma stabilito dalla Congregazione del Concilio per le classi elementari.

Questi dischi costituiscono una novità assoluta in quanto espongono gli aspetti richiesti dalla catechesi moderna: Sacra Scrittura, Credo, Liturgia, Magistero della Chiesa. La forma è narrativa-dialogica e prende spunto da un fatto concreto. L’esposizione è ravvivata da canti e musiche creati appositamente.

Dal 1967 nascono diverse raccolte di 45 giri: Serie Ricreativa, Serie Agiografica, Serie Catechistica e Serie Formazione che entrano nel Catalogo AEP del 1965 (audio edizioni paoline) unite alla produzione San Paolo.

Fino al 1990 il deposito delle opere alla Siae sarà fatto insieme ai Paolini, il copyright usato: Edizioni Paoline, il marchio: EP, la produzione: Centro Dischi, Roma. A differenziare la produzione delle Figlie sarà una sigla F posta davanti al codice catalogo.

* Leggi l’articolo comparso sulla rivista “Il Raggio”, bollettino interno sulle attività fsp dell’epoca

Innovative per tradizione

Nel periodo post-conciliare si sviluppa un’attenzione nuova verso i ritmi e il linguaggio dei giovani.

Poiché negli ambienti ecclesiastici prevale ancora una linea melodica tradizionale, si sente la necessità di applicare ritmi moderni a testi classici, validi in ogni tempo.

Nasce così l’idea di staccarsi da una visione tradizionale e aprirsi ad una più progressista, più conforme all’esperienza esistenziale dei giovani. Così nella liturgia si sperimenta uno stile di canto moderno adatto ai gruppi giovanili.

Iniziano nuove collane con proposte di canzoni religiose per bambini, canzoni dibattito per giovani, canti liturgici, dischi didattici per scuole elementari, bozzetti per feste religiose, scolastiche, familiari, ecc…

Attorno al Centro Dischi delle Paoline si forma un gruppo di ragazzi e di giovani che prestano la loro collaborazione, portando con vivacità e autenticità le loro scelte e le loro preferenze…

»»» Vai al testo completo

audiovisivi_60_anniversario_antonio_parisi_paoline

»»» visita la Galleria video
NOTE D’AUTORE

Annunci