VEGLIATE! – 1a domenica di Avvento (Mt 24,37-44)


Itinerario figurativo – Ciclo A dell’anno liturgico

Vegliate! E’ l’invito rivolto dalla liturgia in questa prima tappa ed è l’atteggiamento-chiave raffigurato nella prima immagine del nostro itinerario, focalizzato su attesa, venuta e alleanza

12b4a0ebdb2ebd7c2749eeab3df12810_l

La guida spiega i vari momenti della preghiera seguendo le indicazioni dell’introduzione. Si esegue un canto iniziale intonato al clima dell’attesa proprio dell’Avvento, poi si proiettano le slides o si consegna l’immagine.

Guarda

Condivisione delle proprie risonanze dopo aver guardato l’immagine

Vieni sempre, Signore

Vieni di notte,
ma nel nostro cuore è sempre notte:
e dunque vieni sempre, Signore.
Vieni in silenzio,
noi non sappiamo più cosa dirci:

e dunque vieni sempre, Signore.

Vieni in solitudine,
ma ognuno di noi è sempre più solo:
e dunque vieni sempre, Signore.

Vieni, figlio della pace,
noi ignoriamo cosa sia la pace:
e dunque vieni sempre, Signore.

Vieni a liberarci,
noi siamo sempre più schiavi:
e dunque vieni sempre, Signore.
….

(David Maria Turoldo)

Ascolta

Vegliate!

Mostraci, Signore, la tua misericordia
e donaci la tua salvezza

Immagina

Si riproietta il power point o si riprende l’immagine iniziale. La guida invita a considerare alcuni dettagli, cui l’autrice ha collegato un particolare significato simbolico

 

Dona

Come impegno conclusivo, a partire da quanto pregato, ognuno ricava un messaggio con cui preparare un biglietto di augurio di Buon Natale da inviare alle persone conosciute, a mano, per posta o via Internet, tramite i social network.

 

»»» vai al testo completo

 

Annunci