30
Nov
13

AVVENTO, TEMPO DEL SÌ – 1. Cerca di capire


1a domenica. Cerca di capire

«La notte è avanzata, il giorno è vicino.
Perciò anche voi tenetevi pronti
perché viene il Figlio dell’uomo».
(dalla liturgia della 1a domenica di Avvento

cerca_capire_avvento1Vegliate! Ma non come chi sta con occhi sbarrati in preda al terrore: non ci sono cataclismi da attendere.
E neppure come chi combatte contro il sonno per cercare di attendere un’alba ancora troppo lontana.
Vegliate scrutando, penetrando l’orizzonte che vi sta davanti, cercando di comprendere, andando oltre la notte, oltre quella nebbia fitta delle incertezze, oltre il fiato corto delle paure.
Vegliate senza mollare perché non esiste notte che non prefiguri il giorno nuovo. Vegliate a occhi aperti, tersi, trasparenti. Allenatevi nel guardare l’invisibile. Sforzatevi di dare vita al giorno nuovo, perché la sua alba non spunterà se non dal vostro cuore, germogliando in scelte consapevoli e lungimiranti.
Cercate di capire, comprendete ogni attimo di questa vita, perché è in questa vita che nasce il Salvatore. È da questa terra che germoglia l’atteso dei popoli. È in questa storia, fatta di lacrime e di preghiere, di sogni infranti e di speranza che nascerà, come uomo, il Dio-sempre-con-noi.

La Luce spendente

LA PREGHIERA DELLA SETTIMANA
La notte ci sveglia, Signore! Non è ancora giorno.
La notte bussa alla nostra fede e chiede luce,
ci desta da sonni tranquilli e chiede semi di speranza.
La notte è avanzata e il giorno è vicino,
non c’è più tempo, non possiamo attendere.
La luce è pronta a risplendere, il germoglio
pronto a sbocciare,
l’acqua della vita pronta a sgorgare.
Vieni, Signore: vogliamo la luce.
Vieni in questa notte e illuminala.
Vieni in ogni disperazione e abbracciala.
Vieni, vivi in noi, perché il mondo viva di te. Amen.

  pdf con il testo completo in paoline.org


0 Responses to “AVVENTO, TEMPO DEL SÌ – 1. Cerca di capire”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


La bella notizia

Festa dell’accoglienza: il granello di senape

Inizio anno catechistico-pastorale

Calendario

novembre: 2013
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Banco editoriale Paoline

Miglioriamo la QUALITA' della vita...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al blog "La Bella Notizia" e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 3.442 follower

Immagine & Parola AVVENTO anno B

AVVENTO anno B

da Instagram

Tonino Lasconi, Il grande rompi 2, Paoline  2015 Alessandro  Meluzzi, La vergogna. Un'emozione antica, Paoline 201 Un sabato mattina in Piazza San Pietro In volo tra cielo e terra. Che emozione ogni volta! Che dono la creazione!
Follow La Bella Notizia on WordPress.com

Archivio

Statistiche

  • 249,126 hits

Blog che seguo


rigantur mentes

La rosa è senza perché: fiorisce perché fiorisce, a se stessa non bada, non chiede d’esser veduta. (A. Silesio)

La Bella Notizia

"io so in chi ho messo la mia speranza"

Vogue Pills Fashion

By Nayla C - fashion - beauty - lifestyle

La Bottega del Vasaio

a cura di don Cristiano Mauri

Uscite, popolo mio, da Babilonia

Un blog per osservare l'Apocalisse del presente e il presente dell'Apocalisse

VIAGGIO VERSO CIELI LIMPIDI

La vita è bella comunque e a prescindere!

il BLOG di ScegliGesù.com

è il momento di prendere una posizione!

Un mondo a parte

il mondo smette di sorridere...quando tu non sorridi più...

Racconti di Laura

Carezze per l'anima

Seme di salute

per la buona salute e la buona novella

GLOBULI ROSSI COMPANY

Compagnia dei Globuli Rossi: SCHIENE A DISPOSIZIONE DI DIO: - "Portate i pesi gli uni degli altri" (Fil 2,4) - “Va' e anche tu fa' lo stesso”. (Lc 10,37)

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: