C’è un Tabor anche per noi (Mt 17,1-9)


2a Domenica – Tempo di Quaresima – Anno A

Ogni volta che partecipiamo all’Eucaristia, siamo invitati, come i tre discepoli, a salire in alto per contemplare Gesù luminoso, trasfigurato e ricevere da lui la forza di seguirlo nelle contraddizioni e difficoltà del quotidiano

Letture: Gen 12,1-4a; Sal 32; 2Tim 1,8b-10; Mt 17,1-9

imagesK8KP1G7T“Vàttene dalla tua terra, dalla tua parentela e dalla casa di tuo padre, verso la terra che io ti indicherò” dice il Signore ad Abramo. E quest’uomo, fidandosi di una promessa: “Farò di te una grande nazione e ti benedirò, renderò grande il tuo nome e possa tu essere una benedizione”, raduna tutto ciò che può portare con sé, e parte. Con questa decisione, Abramo diventa il simbolo della fede “vera”. Quella che non chiede a Dio, con preghiere e offerte,di aiutarci a custodire “tutti i beni” che siamo riusciti a conquistare – cioè le nostre sicurezze -, ma quella che ha il coraggio di “lasciarli”, affidandosi alle sue promesse.

La stessa cosa fa Gesù con gli amici del suo gruppo. Pochi giorni prima dell’episodio che oggi il vangelo ci propone, Gesù aveva cominciato a “spiegare ai suoi discepoli che doveva andare a Gerusalemme e soffrire molto da parte degli anziani, dei capi dei sacerdoti e degli scribi, e venire ucciso e risorgere il terzo giorno”. I discepoli erano rimasti basiti. Più volte il Maestro aveva tentato di chiarire loro il senso autentico della sua chiamata: “Mettetevi bene in mente queste parole: il Figlio dell’uomo sta per essere consegnato nelle mani degli uomini”. Ma essi “non coglievano il senso delle sue parole”, e temendo che significassero quello che sospettavano, avevano timore di interrogarlo su questo argomento” (Lc 9,44-45). Pensavano: “Ma no. Non può essere così. Abbiamo lasciato tutto, e ci è stato assicurato il “centuplo” già fin d’ora…”.

»»» vai al testo completo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...