Gesù RISORGE dal SEPOLCRO – Pasqua del Signore


Itinerario figurativo – Ciclo di Quaresima-Pasqua Anno A

Davanti alla pietra rotolata via del sepolcro, Maria di Magdala, Pietro e il discepolo amato comprendono che la promessa di Gesù si è avverata: egli è davvero risorto!

La guida spiega i vari momenti della preghiera seguendo le indicazioni dell’introduzione.Si esegue un canto iniziale intonato al clima dell’attesa proprio della Pasqua, poi si proiettano le slides o si consegna l’immagine.

Guarda

Condivisione delle proprie risonanze dopo aver guardato l’immagine

scarica il PPT
scarica l’immagine

video-preghiera audio-preghiera

TU, RISORTO e VIVENTE nello SPIRITO

Signore Gesù,
tu hai ricevuto dal Padre
lo Spirito della vita nuova,
perché in te, consegnato alla morte
per amore nostro,

ricevessimo anche noi
la forza del Consolatore… (continua)


Ascolta

Cristo, nostra Pasqua, è stato immolato:
facciamo festa nel Signore

Dal Vangelo secondo Giovanni (20,1-9)

Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro. Corse allora e andò da Simon Pietro e dall’altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l’hanno posto!»… (continua)

Da: Via lucis con le icone. Vivere con Gesù, Paoline, di Michele Mazzeo.

E’ narrato il primo stadio della fede pasquale degli apostoli, che fa capire come la risurrezione di Gesù sia un evento incluso nella rivelazione dell’ora del Cristo, realtà globale che adombra il tutto della salvezza: è insieme l’ora della passione e della morte, del tornare in vita e della glorificazione definitiva del Messia…(continua)

Immagina

Si riproietta il power point o si riprende l’immagine iniziale. La guida invita a considerare alcuni dettagli, cui l’autrice ha collegato un particolare significato simbolico:

Il Vangelo di questa Domenica di Pasqua dell’Anno A ci presenta innanzitutto la tomba vuota.
Ho usato un po’ d’immaginazione, dipingendo l’apostolo Giovanni che, secondo la narrazione è rimasto in un primo tempo fuori dal sepolcro, e Maria poco dietro di lui, entrambi rivolti con lo sguardo verso Pietro, che sta uscendo dalla tomba, senza aver trovato il corpo di Gesù, ma solo i teli che lo ricoprivano e il sudario

I tre testimoni
Il sudario
La veste rossa
I piccoli sassi bianchi

Dona

Come impegno conclusivo, a partire da quanto pregato, ciascuno si impegna, nei giorni successivi, a visitare e confortare una persona che vive una sofferenza… (continua)

»»» vai al testo completo

Annunci