02
Mag
14

GESÙ accompagna i DUE Discepoli nel CAMMINO


III Domenica di Pasqua – Itinerario figurativo – Ciclo di Quaresima-Pasqua Anno A

Se il Risorto non svela il senso nascosto delle Scritture, gli occhi dei discepoli non possono riconoscerlo; ma nel segno dello spezzare il pane il loro cuore esulta e arde di gioia

ip_gesu_discepoli_cammino_emmaus_pasqua_immagine_parola_paoline_2014

La guida spiega i vari momenti della preghiera seguendo le indicazioni dell’introduzione.Si esegue un canto iniziale intonato al clima dell’attesa proprio della Pasqua, poi si proiettano le slides o si consegna l’immagine.

Guarda

Condivisione delle proprie risonanze dopo aver guardato l’immagine

scarica il PPT
scarica l’immagine

video-preghiera audio-preghiera

TU, il RISORTO che si fa VICINO

Signore Gesù,
tu sei il Risorto che si fa vicino
ai propri amici in difficoltà,
delusi e tristi perché ai loro occhi
sembri più un morto da ricordare,

con affetto e nostalgia,
che un vivente da seguire
e sul quale continuare
a investire la propria speranza… (continua)


Ascolta

Signore Gesù, facci comprendere le Scritture;

arde il nostro cuore mentre ci parli

Dal Vangelo secondo Luca (24,13-16.25-35 – forma breve)

Ed ecco, in quello stesso giorno [il primo della settimana] due dei [discepoli] erano in cammino per un villaggio di nome Èmmaus, distante circa undici chilometri da Gerusalemme, e conversavano tra loro di tutto quello che era accaduto. Mentre conversavano e discutevano insieme, Gesù in persona si avvicinò e camminava con loro. Ma i loro occhi erano impediti a riconoscerlo. (…) Disse loro: «Stolti e lenti di cuore a credere in tutto ciò che hanno detto i profeti! Non bisognava che il Cristo patisse queste sofferenze per entrare nella sua gloria?»… (continua)

Da: Sulle strade del Signore. Meditazioni per ogni giorno, di Carlo Maria Martini

I discepoli di Emmaus avevano il “tutto” della salvezza, avevano la chiave della storia e invece si accanivano a non vedere e a deplorare le cose avvenute, come se fossero sconnesse, senza significato, e non fossero parte di un disegno… (continua)

Immagina

Si riproietta il power point o si riprende l’immagine iniziale. La guida invita a considerare alcuni dettagli, cui l’autrice ha collegato un particolare significato simbolico:

Questa settimana la liturgia ci propone l’episodio di Emmaus, che ho suddiviso in tre scene:00_gesu_discepoli_cammino_emmaus_pasqua_immagine_parola_paoline_2014 il cammino con Gesù risorto, la condivisione della cena e la partenza per comunicare la buona notizia.

Il cammino con il Risorto
La strada
I fiori
I discepoli in ascolto
A cena insieme
A cena insieme

Scarica la preghiera in PDF »

Dona

A partire da quanto pregato, ciascun partecipante si impegna a individuare una forma di annuncio e testimonianza nel proprio ambiente di vita, di studio o di lavoro, specialmente verso altre persone che incontra abitualmente e vivono momenti di tristezza o di scoraggiamento… (continua)

»»» vai al testo completo


1 Response to “GESÙ accompagna i DUE Discepoli nel CAMMINO”


  1. 7 maggio 2014 alle 12:09

    Continuo ad investire sempre e solo su Gesù che mi aiuta e mi è vicino sopratutto nei momenti in cui sento di meno la Sua vicinanza per colpa della mia debolezza. Credo che Lui mi accompagna sempre.
    Ciao Ele. Grazie e buon cammino


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


La bella notizia

Festa dell’accoglienza: il granello di senape

Inizio anno catechistico-pastorale

Calendario

maggio: 2014
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Banco editoriale Paoline

Miglioriamo la QUALITA' della vita...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al blog "La Bella Notizia" e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 3.442 follower

Immagine & Parola AVVENTO anno B

AVVENTO anno B

da Instagram

Tonino Lasconi, Il grande rompi 2, Paoline  2015 Alessandro  Meluzzi, La vergogna. Un'emozione antica, Paoline 201 Un sabato mattina in Piazza San Pietro In volo tra cielo e terra. Che emozione ogni volta! Che dono la creazione!
Follow La Bella Notizia on WordPress.com

Archivio

Statistiche

  • 248,995 hits

Blog che seguo


rigantur mentes

La rosa è senza perché: fiorisce perché fiorisce, a se stessa non bada, non chiede d’esser veduta. (A. Silesio)

La Bella Notizia

"io so in chi ho messo la mia speranza"

Vogue Pills Fashion

By Nayla C - fashion - beauty - lifestyle

La Bottega del Vasaio

a cura di don Cristiano Mauri

Uscite, popolo mio, da Babilonia

Un blog per osservare l'Apocalisse del presente e il presente dell'Apocalisse

VIAGGIO VERSO CIELI LIMPIDI

La vita è bella comunque e a prescindere!

il BLOG di ScegliGesù.com

è il momento di prendere una posizione!

Un mondo a parte

il mondo smette di sorridere...quando tu non sorridi più...

Racconti di Laura

Carezze per l'anima

Seme di salute

per la buona salute e la buona novella

GLOBULI ROSSI COMPANY

Compagnia dei Globuli Rossi: SCHIENE A DISPOSIZIONE DI DIO: - "Portate i pesi gli uni degli altri" (Fil 2,4) - “Va' e anche tu fa' lo stesso”. (Lc 10,37)

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: