GESÙ rimane in CHI lo AMA – VI Domenica di Pasqua


Itinerario figurativo – Ciclo di Quaresima-Pasqua Anno A

 

In procinto di lasciare i suoi, Gesù annuncia il dono dello Spirito, che li accompagnerà nel cammino di fede e di unione sempre più profonda con il Padre e con il Figlio, nella verità e nell’amore

ip_gesu_rimane_amore_pasqua_immagine_parola_paoline_2014

La guida spiega i vari momenti della preghiera seguendo le indicazioni dell’introduzione.Si esegue un canto iniziale intonato al clima proprio della Pasqua, poi si proiettano le slides o si consegna l’immagine.

Guarda

Condivisione delle proprie risonanze dopo aver guardato l’immagine

scarica il PPT
scarica l’immagine

video-preghiera audio-preghiera

TU, AMORE, mia vita…
Amore, che mi formasti
a immagine dell’Iddio che non ha volto,
Amore che sì teneramente
mi ricomponesti dopo la rovina,
Amore ecco mi arrendo:
sarò il tuo splendore eterno. (continua)


Ascolta

Se uno mi ama, osserva la mia parola, dice il Signore,
e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui

Dal Vangelo secondo Giovanni (14,15-21)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Se mi amate,osserverete i miei comandamenti; e io pregherò il Padre ed egli vi darà un altro Paràclito perché rimanga con voi per sempre, lo Spirito della verità, che il mondo non può ricevere perché non lo vede e non lo conosce. Voi lo conoscete perché egli rimane presso di voi e sarà in voi.

Da: L’acqua che io vi darò, di Luigi Pozzoli

Noi diamo importanza alla casa come edificio, e la vogliamo bella e accogliente. Ma se la persona che fisicamente vive con te in quella casa è come se fosse “fuori” con i suoi pensieri, il suo affetto, le sue speranze, che casa è mai quella che tu abiti?… (continua)


Immagina

Si riproietta il power point o si riprende l’immagine iniziale. La guida invita a considerare alcuni dettagli, cui l’autrice ha collegato un particolare significato simbolico:

Qui abbiamo un’immagine che si riferisce a uno degli ultime discorsi di Gesù, prima della sua morte, ma che la Chiesa ci fa leggere nella luce del contesto post- pasquale, quindi dopo la sua risurrezione e prima dell’Ascensione.

Il gesto benedicente
Il personaggio di destra
Il personaggio di sinistra
La scatolina
La porta
La lampada e il quadretto
(continua)

Scarica la preghiera in PDF »

Dona

Come impegno conclusivo, a partire da quanto pregato, ognuno ricava un messaggio con cui preparare un biglietto di augurio… (continua)

»»» vai al testo completo

Annunci